Sunday, July 31, 2011

L'acqua in Messico

Rieccomi qui, per parlare di un altro argomento d'attualità che è considerato uno dei problemi maggiori per i messicani.
In quasi tutta la Repubblica messicana, però in alcuni altri stati di più, la mancanza d'acqua è un grave problema. Nello stato del Sonora, dove vivo, da ormai più di un anno, l'amministrazione comunale ha deciso di proporzionare l'acqua solo in determinate ore, ci sono diverse fasce d'orario, in alcune zone l'acqua è presente la mattina, in altre al pomeriggio o alla sera.
In questo modo c'è la possibilità di risparmiare acqua ma crea anche molti disagi, ci sono molte persone che hanno acqua corrente nell'orario in cui lavorano oppure studiano e sono state costrette, come me, a comprare una cisterna per poter immagazzinarla, questa cisterna qui si chiama "tinaco" e viene posta generalmente sul tetto, in maniera tale che con la forza di gravità scende sola soletta, ovviamente non con la stessa pressione.
Ci sono persone che interrano la cisterna in giardino con un motore, in questo modo guadagnano un po' di spazio ed hanno la stessa pressione per tutto l'arco della giornata.
C'è talmente poca acqua che è assolutamente vietato bagnare i fiori o il giardino dalle 7 di mattina fino alle 7 di sera, se dovesse passare la polizia ti fanno una multa piuttosto salata, sui 5000 pesos, che sono più o meno 300 euro. Tenendo conto che molte persone hanno uno stipendio pari 5 o 6mila pesos al mese, è una bella batosta.
A distanza di un anno la gente si è abituata a questo cambio, che all'inizio doveva essere momentaneo ed è diventato permanente, però quando si tocca l'argomento si sentono ancora molte lamentele.
Il Sonora è uno stato prevalentemente desertico, in alcune zone della città l'acqua non arriva tutti i giorni, in altre zone della Repubblica, a quanto leggo in giro, soprattutto a Città del Messico, la capitale, ci sono quartieri che letteralmente non hanno acqua corrente nelle loro abitazioni, le persone devono farsi diversi isolati a piedi con dei secchi o bottiglioni per farsi la scorta quotidiana.

Io sono cresciuto in Friuli, in una zona ricca d'acqua e vegetazione e questo problema non mi ha mai toccato da vicino, e non soffrendo di questa problematica non ho nemmeno mai fatto ricerche al riguardo, conscio del fatto che nel Mezzogiorno questo problema è sempre esistito, ma pensavo sempre, da ignorante, che esageravano, che non era possibile, ecc. La disinformazione è sempre una brutta bestia, per questo motivo, già da una decina d'anni, mi sono detto a me stesso che è un bene sapere un po' di tutto, informarsi su quanto più possibile, per poter affrontare un dialogo con persone che non conoscono l'argomento o al contrario, contattare persone che ne sanno più di te.

Bene, questo è quanto per quest'argomento, ci sarebbe da entrare nel dettaglio, ma la politica è corrotta ovunque pertanto mi fermo qui.

Salutoni


Saturday, July 30, 2011

Precious (pelicula) [comentarios]


Anoche ví la pelicula "Precious", el año pasado (creo) la nominaron para el oscar
Sería muy bueno trabajarla en la carrera, hay maltrato psicologico, fisico, abuso, violencia, violación, racismo.
Para ser una pelicula con pocos recursos me gustó mucho, espero poder verla nueavmente para analizarla.

En realidad no sé si trata de una historia verdadera o es pura invención, pero es seguro que muchos chicos actualmente viven en situaciones parecidas o peores, de veras vale la pena verla una, dos o tres veces.

Deberíamos reflexionar un poco, conocer un poco de las varias realidades del mundo que nos rodea, de veras ES UN ASCO!
Y no lo digo por el medio ambiente... lo digo para algunas personas que lo abitan... y utilizar la palabra persona para hacer referencia a estos animales me molesta un poco...

Bueno, no sigo con más comentarios, solo les digo VEAN LA PELICULA, vale la pena.

Pasando a una nueva era...

Teníamo planeado pintar la casa nuevamente de blanco y al final se nos ocurrió hacer un cambio, es decir pintar con colorer más fuertes así que esto es el resultado.

Aún no hemos terminado, pero le seguiremos mañana.

Primer paso: quitarle esta decoración de papel... parecía sencillo pero a la torre... fué un trabajo bastante largo y cansó mucho.



Ya quedó libre de estampados, se vé bien y listo pa' pintar...



Esta pared será completamente color naranja, es un color fuerte pero nos gusta mucho! (A quién no le guste... pues no lo invitaremos a comer pizza jaja).



Aquí la foto es un poco más oscura porque ya es noche y no tenemos una ventana cerca y la luz del abanico no es muy fuerte, pero quedó muy bien, faltan los detallitos de la puerta y cerca del piso.



Detalle interuptor, mañana lo limpiaremos bien y terminaremos los puntos que se quedaron blancos.



Bueno pues, después tanto trabajo una foto con el nuevo fondo (aquí parece más brillante de lo que en realidad es...)

Mañana le seguiremos con el amarillo, más clarito, pero estoy seguro que se verá super chingon cuando acabaremos!


Si che è cambiata molto la mia casetta con questi colori, tutto merito della mia dolce metà

Plan de estudios carrera de psicología Universidad de Sonora

http://www.uson.mx/oferta_educativa/mapacurricular/licpsicologia.pdf

Nomás dale click aquí arriba

Friday, July 29, 2011

Smorfie di Leo


CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

Proprio come il suo papà anche a Leo piace molto fare le smorfie nelle fotografie. "Tale padre tale figlio", in spagnolo si dice "de tal palo tal astilla". Anche facendo le smorfie è un gran figone il mio ometto.

Thursday, July 28, 2011

Dizionario italiano multimediale e multilingue d'ortografia e di pronunzia


CLICCA SULL'IMMAGINE PER APRIRE IL SITO
HAZ CLICK EN LA IMAGEN PARA ABRIR EL SITIO
CLICK ON THE PIC TO OPEN THE SITE

Wednesday, July 27, 2011

El jefe del gobierno italiano...

Aquí les presento un cortometraje sobre el Cavaliere (Silvio Berlusconi) Primer Ministro del Gobierno italiano.

Parece un video donde se burlan de él, pero es la cruda realidad. En este cortometraje hacen referencia a eventos reales que acontecieron en la segunda mitad del 2010

Smeagol e la cagata colossale

Vi ricordate del Signore degli anelli? Beh, qui un gruppo di ragazzi italiani hanno doppiato una scena di Smeagol come se fosse stitico, troppo divertente



A seguire il monologo/dialogo:
sforzo... mi dovrà pur uscire questo pezzetto di merda
non posso finirlo è ancora dentro di me
non vuole uscire... e allora?!?
devo spingere più forte visto che è un mese che non cago
non ce la faccio...
ma se non caghi... esploderai
no... non voglio... esplodere no...
merda ovunque... vedrai
no
BADABUM
merda dalle orecchie ahahahh
dalle orecchie nooo le orecchie nooo
concentrati e spingi, caga, caga, CAGA
devi spingere, concentrati, spingi
aspetta, lo sento
davvero?
sento che si muove qualcosa
siii è lui
lui?
è lo stronzo! si muove... dentro me!
eccolo
esce
spingi!
mmmmm
eccolo, esce... esce
ahhh
è uscita! è uscita tutta
come mi sento bene, mi sento leggero, leggero, leggero, LEGGERO

MILAN per sempre

E' da tempo che vivo in Messico, non sono mai stato un super tifoso che spende un fracco di soldi per andarsi a vedere tutte le partite della sua squadra, però nel mio piccolo mi sono portato nel nuovo continente la mia squadra del cuore.

Anche il piccolo Dudy fa parte della mia famiglia, ha il suo posto in uno scaffale della libreria nello studio ed oggi l'ho portato fuori a farsi un paio di foto, essendo piccino è venuto fuori un po' sfocato...

Ero, sono e sarò milanista fino alla fine dei miei giorni, essere rossonero è paragonabile ad un credo religioso, nel bene e nel male bisogna avere fede.
Cercherò di diffondere la fede rossonera anche qui in Messico: FORZA DIAVOLI!

Tuesday, July 26, 2011

ancora sul Messico

Qualche giorno fa ho iniziato a scrivere qualcosa che riguarda gli usi e costumi sul Messico, è ora di continuare raccontando qualcos'altro in merito a questo grande Paese.

La gestualità, come in ogni Paese, fa parte della cultura dello stesso. Esempio in Italia per dire che qualcosa da mangiare è buono, saporito ecc ci tocchiamo la guancia con l'indice e ruotiamo leggermente la mano. Credo che questo sia caratteristico dell'Italia, oppure se ci passiamo il dorso delle dita sotto il mento vuol dire che ce ne sbattiamo altamente di quello che ci stanno dicendo o della situazione di cui si sta parlando, in alcune occasioni serve anche per mandare al diavolo alcune persone.
Qui in Messico ci sono alcuni segni gestuali che si utilizzano in tutta la Repubblica. L'esempio più comune è quello di alzare il dito indice verso l'alto e poi muoverlo su e giù per dire "sì", si usa soprattutto quando si è occupati o con la bocca piena, noi in Italia utilizziamo solamente la testa per dire sì. Questo gesto è nato da una serie televisiva chiama "El chavo del 8", qui molto famosa ancora al giorno d'oggi.
Poi un altro gesto che indica che la cosa di cui si sta parlando è piuttosto cara si fa un segno a forma di "U" con la mano. 
Qui di seguito una foto:

Cambiando argomento, parliamo delle feste di compleanno dei bambini.
Qui in Sonora, e non in tutta la Repubblica a quanto pare, si affitta un locale dove ci sono delle giostre, musiche e giochi per bimbi, molte volte c'è anche un pagliaccio, il locale può essere all'aperto oppure al chiuso. Oltre a musica, giostre, giochi c'è l'abitudine anche della "piñata", dove i bimbi si sfogano colpendola per far cadere i dolci contenuti al suo interno.
Qui di seguito una foto dei miei figli colpendo una piñata:
Come potete vedere dall'immagine, non è la classica piñata natalizia a forma di stella, ai compleanni si fa la piñata di un personaggio di un cartone animato o di un film, che solitamente è il bambino che decide.

Per il momento è tutto, prossimamente altre notizie in merito al Messico

Monday, July 25, 2011

Napoles: emergencia basura


Napoles está desapareciendo debajo de una montaña de basura: ¡hagámos algo al respecto!


Tal vez no muchos saben que Napoles, una de las ciudades más importantes y bonitas de Italia tiene un serio problema con la basura. La clase politica no hace absolutamente nada y el resultado es que la ciudad se encuentra sumergida de basura.
No es una cosa reciente sino son años y años. La gente está disgustada pero no puede hacer nada sola, se necesita la ayuda de todos.





Yo vivo en México, soy originario de la región Friuli-Venezia Giulia PERO me interesa mucho, sobre todo desde que me mudé aquí, el bienestar de mi País, Napoles no la conozco personalmente y no saben cuanto me gustaría ir a visitarla, tengo algunos amigos allí y me gustaría poder hacer algo, almenos difundir esta problematica para concientizar a la gente.

Haganlo también ustedes.

Sunday, July 24, 2011

CARS (DivX ITA) (film completo)







Download the movie free


Invia una email a: ryuunokokoronews@gmail.com per ricevere il link dove scaricare gratis il film


Saturday, July 23, 2011

9 años mi amor

Ya pasaron 9 años mi amor desde aquel día en Mini Italia. Hemos pasado por miles de situaciones juntos, estuvimos separados por un oceano pero al fin estamos juntos, pudimos crecer juntos, tenemos los dos niños más hermosos del mundo y seguiremos así por el resto de nuestras vidas.
Te amo mucho Oli, eres mi vida, nunca, jamás podría pensar en vivir sin ti, eres la dueña de mi corazon.
Feliz aniversario mi vida,
tuyo para siempre Lu

Friday, July 22, 2011

LUNA? Sì, ci siamo andati! di Paolo Attivissimo


Clicca sull'immagine per scaricare il libro.
Con l'etichetta LIBRO troverai altri libri da scaricare gratuitamente.
LE RISPOSTE AI DUBBI PIÙ FREQUENTI SUGLI SBARCHI LUNARI.


Copertina del libro:

Blog di Paolo Attivissimo: http://attivissimo.blogspot.com/

Il piccolo principe - Antoine de Saint-Exupéry


Clicca sull'immagine per scaricare il file.

Controlla il blog, clicca sull'etichetta LIBRO e potrai trovare altri libri gratuiti in italiano o spagnolo.


Mi hijo resuelve 3 rompecabezas solito

Aquí les va el video de Leo y de su hermana metiche jaja

Thursday, July 21, 2011

Cartoline: Caorle, Londra, Madrid, Los Angeles, Bangkok, Seattle ed El Tejín


Questa cartolina me l'hanno sempre inviata i miei genitori da Caorle, che assomiglia molto a Venezia, però è sulla terraferma:




Questa cartolina è di Bangkok, però non ricordo chi me l'abbia data, non me l'hanno spedita, me l'hanno consegnata a mano però dietro è in bianco... pertanto nessun ringraziamento particolare... visto che non ricordo di chi è.





Questa cartolina me l'ha inviata la mia italo-crucca-nippo-americana preferita: grazie mille Julie, dopo anni sto ancora aspettando la cartolina dal Giappone, ma mi sa che non la vedrò mai...



Questa cartolina me l'ha inviata sempre Azalia, lei ha contribuito abbastanza nella formazione della mia collezione, grazie



Faby e la comare di entrambi mi hanno inviato questa cartolina quando sono state in Spagna per il dottorato di Mariel e si sono ricordate di me =)



Un'altra cartolina (ed è già la terza) di Azalia quando è stata a Seattle (Washington), grazie mille.



Ed ecco una cartolina da parte di Tania quando è andata al sud della Repubblica Messicana (quanto mi piacerebbe vedere dal vivo le piramidi... per il momento non mi resta altro che ammirarle in foto)

Cartoline: New York, Santiago de Chile, Santa Monica, South Beach (Florida) e Playa del Carmen

cartolina ricevuta da Gazza quando è venuto nel nuovo continente per visitare Miami, Bahamas e Cuba



Cartolina datami da Ileana, un'ex alunna e futura collega quando è andata ad un convegno / viaggio d'istruzione a New York:



Questa cartolina dal Messico (come dice l'immagine da Playa del Carmen) me l'ha inviata un soggetto che ora è dottore (o dottoressa... non ho ancora capito). Grazie Lordina bedda.


La cartolina da Santa Monica me l'ha inviata Azalia, una ragazza di Sinaloa che vive da quelle parti da un sacco di anni.


Un'altra cartolina dal Cile dalla mia comare giramondo:

Alarma en EE.UU. por impacto mortal de ola de calor

Washington, 22 jul (PL) Los estadounidenses observan hoy con alarma el impacto de una gigantesca ola de calor que se abate sobre gran parte del país.

  Este fin de semana el fenónemo afectará a cerca de la mitad de los 310 millones de habitantes de Estados Unidos.

No se tomen esta amenaza con ligereza, alertó el Servicio Meteorológico Nacional en su sitio web al destacar que la canícula es particularmente peligrosa para los adultos mayores y las personas muy jóvenes.

Al menos 22 personas murieron en los últimos días a causa de esta anormalidad climatológica, cifra que puede aumentar en los próximos días en amplias zonas del centro y el este de la nación, según las autoridades.

Temperaturas entre 105 y 115 grados fahrenheit (unos 44 centígrados) fueron pronosticadas en las grandes ciudades del medio oeste y la costa este de Estados Unidos, reportó la cadena CNN.

Según explican meteorólogos, desde el 13 de julio una burbuja de aire caliente y humedad procedente del golfo de México impacta en comunidades de Filadelfia, Nueva York, Washington D.C, Chicago, pero sobre todo en Kansas.

Temperaturas cercanas o superiores a 50 grados centígrados marcaron este miércoles termómetros en las localidades de Newton, Iowa; Taylorville, Illinois; Gwinner, North Dakota; y Hutchinson, Minnesota.

Según el diario The Washington Post este viernes la región del medio este, en la que se encuentra situada la capital, será la más calurosa del país y los termómetros pueden superar los 46 grados centígrados.

La ola de calor puede prolongarse hasta agosto en gran parte de la costa este y según el sitio web AccuWeather.com habrá record de consumo energético y daños en carreteras y puentes que pueden superar los provocados por un evento parecido en 1995.

En coincidencia con esta situación, el Consejo de Seguridad de la ONU debatió esta semana los efectos del cambio climático en el mundo, algo que debe llevar a los estadounidenses a pensar en su responsabilidad con estos fenómenos que ahora los afectan.

Varias delegaciones llamaron la atención sobre el hecho que corresponde a los países desarrollados la principal responsabilidad en saldar la deuda histórica con la ecología del planeta.

El cambio climático constituye uno de los peligros más graves e inminentes que enfrenta la humanidad para su supervivencia y corresponde a los países desarrollados el 76 por ciento de las emisiones de gases de efecto invernadero, en especial a Estados Unidos.

Para algunas delegaciones participantes en este foro que incluyó discurso de más de 70 países, la causa principal de la alteración del sistema climático mundial son los patrones de producción y consumo insostenibles prevalecientes en los países desarrollados.

Referencia:  AQUÍ

Cartoline: Houston, Australia, Bibione, Napoli e Cile

Ecco altre cartoline in giro per il mondo.

Houston, cartolina inviata da Antonello Frau

Cartolina di Napoli inviatami da Salvatore, bella panoramica

Questa è la mia prima cartolina dall'Australia, inviatami da un mio compagno di classe delle elementari Federico Venerus, quando è stato in luna di miele in Oceania.

Qui sotto una serie di cartoline da Bibione da parte dei miei genitori e nonni


Questa cartolina me l'ha inviata la mia comare Mariel quand'è stata in Cile (l'unica cartolina del Cile che ho )

Wednesday, July 20, 2011

Cartoline dall'Australia

Su busuu.com ho conosciuto diverse persone e con alcune mi sento anche al di fuori di tale piattaforma, per email o chat.
Ho conosciuto una signora australiana, Brenda, davvero simpatica, che sta imparando lo spagnolo, io le scrivo in inglese, perché lei possa correggermi e lei ogni tanto in spagnolo in modo tale che io possa correggerla.
Tempo fa le avevo chiesto se poteva farmi un enorme regalo, ossia quello di inviarmi una cartolina dall'Australia (per chi non lo sa, tra i miei vari hobbies c'è pure quello di collezionare cartoline da tutto il mondo) ed oggi me ne sono arrivate addirittura tre.

La prima:


La seconda:


La terza (fronte):


e retro:

Bambini di Satana - Antonella Beccaria



Inserisci linkClicca sull'immagine per scaricare il file.

Controlla il blog, clicca sull'etichetta LIBRO e potrai trovare altri libri gratuiti in italiano o spagnolo.

El mono desnudo - Morris Desmond



Hagan click en la imagen para bajar el libro

Si en el blog hacen clic en la etiqueta LIBRO podrán encontrar más libros o artículos, que tratan varios argumentos, en español y también en italiano.

El mono desnudo (The Naked Ape) es un libro de divulgación científica publicado en 1967 por el zoólogo y etólogo británico Desmond Morris que estudia las características animales que hacen peculiar a la especie humana. A este libro le siguió en 1969 El zoológico humano (The Human Zoo, también traducido como El zoo humano), en el cual examina el comportamiento humano en las ciudades, comparándolo con el comportamiento de los animales de los zoológicos.

Pruebas psicometricas





En el 3° semestre se ven estas pruebas pero más adelante se vuelven a retomar, así que si quieren tener los archivos aquí los pueden bajar

Prueba TERMAN - CLICK AQUÍInserisci link
Prueba CLEAVER - CLICK AQUÍ

Prueba BETA II-R - CLICK AQUÍ

En la página de Google Docs hagan click en File y luego Scarica originale o más sencillo Ctrl+S

Tuesday, July 19, 2011

Mis hijos rockeros

19.07.2011
Hoy en la tarde mientras íbamos al Sams pasaron en Radio Maxima 96.3 una canción de Led Zeppelin (por fin verdadera música) y a mis hijos les encantó

Qualche notizia sul Messico

Parlando con una cara amica che vive a Napoli, che conosco ormai da oltre 10 anni, son saltati fuori alcuni argomenti di paragone tra l'Italia ed il Messico.
Quando si dice che ogni mondo è paese è del tutto vero, ma ora non voglio parlare di questo; questa chiacchierata mi ha fatto venir voglia di raccontare un po' di cose a casaccio sul Messico, alcune a livello nazionale ed alcune a livello locale.

Inizio col dire che il Messico ha un territorio pari a quasi 7 volte l'Italia, per buona parte ha un territorio desertico e moltissime zone sono spopolate.
In Italia, tra italiani ed immigrati si supera di poco la cifra di 60 milioni di abitanti e c'è una densità di circa 201 abitanti per km², il Messico invece ne ha circa 112 milioni ed ha una densità di circa 57 abitanti per km², la differenza è notevole vero?

Quando uno sente parlare del Messico pensa subito a Cancun, alla Riviera Maya, alle piramidi o alla città più popolata del mondo (che non lo è più da qualche anno) Città del Messico, capitale della Repubblica messicana. Oltre a queste città ce ne sono decine e decine di altre, magari non tanto importanti perché non sono turistiche, ma ognuna di queste ha le sue caratteristiche che vale la pena conoscere ed eventualmente visitare.

Io vivo da ormai cinque anni e mezzo ad Hermosillo, che è la capitale dello stato del Sonora, confina a nord con gli Stati Uniti, più precisamente con lo stato dell'Arizona. Hermosillo viene chiamata anche la città del sole, vi lascio immaginare quanto caldo fa, in alcune occasioni si toccano i 50 gradi, ma la sensazione termica è quasi sempre di una decina di gradi superiore.

La cosa che mi ha stupito di più da quando sono arrivato è l'amabilità della gente, mi hanno sempre trattato tutti benissimo, sono cordiali, disponibili.
Quando vado in alcuni paesini, dove le persone vivono in uno stato di semipovertà, ti accolgono sempre con il sorriso e ti offrono quello che hanno. Questo aspetto culturale mi ha profondamente colpito.
In Italia si ha l'abitudine di "prendere appuntamento" per andare a visitare qualcuno, invece qui la gente piove in visita quando meno te lo aspetti, si sente quasi un'allegria frizzante nell'aria.

Sono italiano ed orgoglioso di esserlo ma dopo questi anni che vivo qui in Messico devo dire che la qualità di vita è molto meglio che in Italia. Negli ultimi anni, con la venuta dell'euro poco a poco ha cambiato molti italiani. Oggigiorno, per quanto mi raccontano amici e parenti, in Italia non si lavora per vivere bensì il contrario, si vive per lavorare, ovviamente non voglio fare di tutta l'erba un fascio, ci sono lavori ben pagati però la classe media fa fatica a tirare avanti.
Mi hanno detto da poco che il litro di benzina lì in Italia supera a volte l'euro e sessanta centesimi... cazzarola sono più di 3000 delle vecchie lire, per un litro di benzina. Dove siamo finiti? Io l'ho detto fin dal principio che l'euro avrebbe ucciso l'economia italiana, dopo 10 anni si possono vedere le drastiche conseguenze, ogni anno, anche per colpa della classe politica, si inventano nuove tasse, vabbè dai, queste cose si sanno già e non ci si può far molto.
Qui in Messico il litro di benzina costa molto meno, più o meno sui 65 centesimi di euro, ossia quasi un terzo, però c'è da dire che non è tutto oro quello che luccica, perché qui esiste un monopolio sui distributori di benzina, esiste una sola grande compagnia in tutto il territorio messicano, molto spesso i benzinai fanno la cresta rubando al consumatore.

Parlando di benza passiamo alle macchine. La cosa che mi stupito fin dall'inizio è l'età delle macchine, qui si possono vedere circolare macchine che hanno oltre vent'anni, ovviamente ci sono un sacco di macchinoni nuovi, moltissimi pick-up (che in Italia quasi non se ne vedono). In molti non hanno l'assicurazione, a volte non hanno nemmeno le targhe e bisogna stare attenti a non fare incidenti perché se si ha la sfortuna di sbattere con uno di questi, te la pigli nel didietro.

Una cosa che davvero non mi piace è la corruzione della polizia di transito, accettano (ed a volte sfrontatamente chiedono) la bustarella per lasciarti in pace. E' tutto un circolo vizioso, qui esiste un grave problema sociale, ossia quello dell'alcolismo, tutti i giovani, adulti ed anziani si pigliano delle piombe colossali di birra TUTTI i fine settimana e molte persone anche durante la settimana. Essendo così ubriaconi non vogliono avere tanti problemi in strada, pertanto decenni d'anni fa hanno iniziato a dare la bustarella alla polizia di transito e nel trascorso del tempo è diventata una consuetudine, alcuni poliziotti sono davvero sfacciati ed allungano la mano per ricevere il pagamento ancor prima di chiedere i documenti della macchina.

Per il momento giungo fin qui, prossimamente pubblicherò altro sulle mie esperienze in Messico.


DSM 4 - Transtornos Mentales

Carrera de Psicología
Publico aquí el archivo del DSM-4 (Transtornos mentales) para todos aquellos que quiere tener el archivo, tarde o temprano todos los vamos a ocupar para alguna investigación


Hagan click en la imagen, luego se abrirá la página de Google Docs. Hagan click en File y luego "scarica originale"

Para tener una idea de cuantas personas bajan el archivo... dejen un mensaje o un +1, gracias

Sunday, July 17, 2011

MENTIRA: Nestlé solicita devolver productos GERBER porque contienen vidrio


Este es el comunicado italiano donde se dice que es pura mentira el alarmismo de los productos que contienen vidrio. La Nestlé publicó un comunicado en sus sitios donde afirma que si era cierto el peligro pero no del tamaño y difusión que se les dió. Ya está todo bajo control. Solo en Francia se han vendido los productos, en el resto de Europa y del mundo nunca han llegado productos defectuosos.

Comunicado original del sitio Nestlé Italia : http://www.nestle.it/ufficio_stampa/CorporateCommunication/ComunicatiStampa/comunicati_2011/AvvisoImportante.htm

Inserisci link

Fuente: [ http://menteattuale.blogspot.com/2011/07/lallarmismo-sulla-nestle-e-una-mezza.html#comment-form ]


L'allarmismo sulla Nestlè è una mezza bufala.

Da qualche giorno a questa parte su Facebook si sta diffondendo il seguente messaggio:

Avviso per tutti i genitori:
Nestlè sta chiedendo a tutti di restituire gli alimenti per bambini alle banane con scadenza 2012; copia e incolla per tutte le madri e per la sicurezza dei bambini. Codice a barre 761303308973, anche se non sei un genitore copia e incolla sulla tua bacheca puoi salvare una vita!

Ebbene è una bufala. Almeno per metà. A smentire il falso comunicato che circola in rete, è la stessa Nestlè, la quale, ha diramato un comunicato ufficiale sia sul sito della Nestlè Italia, sia su Nestlè.com.

Già PalleQuadre solleva correttamente dei dubbi (onore al merito) e la motivazione più convincente, a mio avviso, è una dubbia traduzione. Ma il comunicato stampa della Nestlè leva anche il disturbo al buon Paolo Attivissimo svelando definitivamente l'arcano.


Un po' di attenzione quando si diffondono di questi messaggi: proporrei che tutti quelli che hanno inserito il messaggio bufala, facessero ammenda e con la stessa solerzia condividessero anche questo post. Pia illusione